Skip to main content

DIGITAL VALUE STREAM: LA DIGITALIZZAZIONE DEL FLUSSO DEL VALORE

Marzo 22, 2024

La conoscenza e l’utilizzo del Value Stream Mapping (VSM) ed altri strumenti Lean, potenziati dalle nuove tecnologie HW/SW, volti all’ottimizzazione dei processi industriali grazie alla digitalizzazione dell’intera catena del valore, consente all’Azienda di: - Massimizzare il valore percepito dai clienti grazie alla digitalizzazione dei processi industriali, riducendo l’incidenza delle attività a non valore aggiunto, minimizzando i lead time e aumentando la qualità percepita dai clienti, interni ed esterni. - Efficientare e ridurre gli sprechi grazie all’elaborazione del patrimonio informativo presente all’interno dei diversi processi, produttivi e transazionali. - Digitalizzare i propri processi mediante il confronto con business cases reali, valutando l’implementazione delle tecnologie abilitanti ai diversi settori di applicazione, evidenziandone i benefici ottenibili.

SERVITIZZAZIONE E DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI: IMPLICAZIONI PER LA PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO

Marzo 22, 2024

In questo corso sono affrontati i principali concetti e strumenti della programmazione e controllo, in particolare con riferimento all’analisi dei costi aziendali, alla luce delle strategie di servitizzazione e digitalizzazione delle PMI. Oltre alla corretta logica di costruzione dei modelli di contabilità industriale attraverso i centri di costo sarà evidenziata l’importanza di una reportistica che individui efficacemente gli oggetti di analisi ed impieghi modalità espositive che ne massimizzino la potenzialità informativa.

PREDICTIVE ANALYTICS

Marzo 22, 2024

Il corso in presenza consentirà all’Azienda di apprendere le opportunità provenienti dall’impiego di tecniche di Machine Learning per lo studio dei dati di processo e/o dei dati di qualità di prodotto e di divulgare le caratteristiche dell’Industry 4.0, con approccio concreto, basato su esempi applicativi e percorsi di implementazione della Digital Factory.

INDUSTRY 4.0: DIGITALIZZARE L’IMPRESA PER CREARE VALORE

Marzo 22, 2024

Il corso in presenza consentirà all’Azienda di conoscere le opportunità provenienti dall’implementazione delle moderne tecniche digitali, in integrazione ai principi chiave del Continuous Improvement. Il corso tailor made è arricchito da esempi applicativi che evidenziano le opportunità offerte dall’Industry 4.0 nelle diverse aree aziendali.

Università di Firenze – DiSIA – LAB laboratorio di statistica e informatica

Febbraio 27, 2024

Il DISIA-Lab è il laboratorio del DISIA (Dipartimento di Statistica Informatica Applicazioni “G.Parenti”) che gestisce il funzionamento delle tre aule informatiche (Laboratori 003, 004, 005) e l’infrastruttura (server, software, stampanti, rete) a supporto della ricerca scientifica dei docenti del DISIA. Il suo personale supporta anche applicativi di ateneo, coordinati da SIAF-UNIFI. Nell’ambito di ARTES, i laboratori, in base alla loro disponibilità, sono a disposizione per attività di formazione; i docenti del DISIA possono inoltre fornire formazione e competenze nelle seguenti aree: Statistica per l’innovazione e l’ottimizzazione in ambito tecnologico e ingegneristico Metodi e modelli statistici per la progettazione robusta nel controllo qualità; Affidabilità: disegni sperimentali e modelli. ​​​​​ Statistica a supporto delle decisioni aziendali Analisi statistica degli indici di bilancio e previsione dell’insolvenza Metodi statistici per il marketing quantitativo, includendo segmentazione della clientela e previsione del valore di vita del cliente Previsione e gestione delle scorte Metodi statistici per la valutazione di impatto e di efficacia Progettazione di indagini sull’opinione dei clienti Analisi dei dati con R in ottica open source Sviluppo di modelli predittivi da dati ad alta dimensionalità Supporto informatico Sviluppo ed implementazione di modelli di Machine Learning, con particolare enfasi nell’ambito dei dati strutturati (come alberi e grafi). Metodi formali per il controllo degli accessi. Sviluppo di algoritmi efficienti per l’analisi di reti di grandi dimensioni, anche nell’ambito di social network e transportation network. Implementazione di linguaggi di programmazione e DSL Test automatico e build automation di applicazioni Java Descrizione: 4 stanze tecnici, una sala server e 3 aule didattiche attrezzate Numero massimo di persone dedicate: 8 addetti a tempo pieno Strumentazione: 1) Aula 003, Aula 004, Aula 005 Descrizione: Aule multimediali con postazione docente dotate di ripresa streaming della presentazione Scopo: esercitazioni con PC e didattica Quantità: 98 posti complessivi (aula 003 posti 38, aula 004 posti 16, aula 005 posti 42) con Thin Clients collegati con Windows locale che si collega a server SIAF. • Modello: PRAIM serie Edge • Processore: Intel Celeron N3160 da 1,6 GHz, • RAM: 4 Gb • HardDisk; 64 Gb •Scheda di rete da 1Gb. • Sistema operativo: AGILE che si collega all’ambiente VDI implementato su piattaforma Vmware (Virtual Machine Microsoft Windows oppure Virtual Machine Linux). • Software di statistica disponibili: SAS, R, R studio, Matlab, STATA, Gretl, SPSS, QGIS. 2) Server infrastrutturale Descrizione: server DELL PowerEdge R740xd con alimentazione ridondante, ciascuno con 2 CPU Intel(R) Xeon(R) Gold 6238R CPU @ 2.20GHz 28 core, 1 TB RAM in 16 moduli da 64GB DRAM DDR-4, 4 porte ethernet 1Gb, 4 porte ethernet 10Gb SFP+ Scopo: Gestore server virtuali Quantità: 3 3) Server HPC Descrizione: server Lenovo ThinkSystem SR950 con alimentazione ridondante, con 8 CPU Intel(R) Xeon(R) Platinum 8260 CPU @ 2.40GHz 24 core, 6 TB RAM in 96 moduli da 64GB DRAM DDR-4, 4 porte ethernet 1Gb, 4 porte ethernet 10Gb SFP+ Scopo: Server per elaborazioni HPC Quantità: 1 4) Unità NAS Descrizione: 1 stazione NAS LENOVO DM5000H equipaggiato con 12 dischi SSD da 894GB suddivisi in volumi con diverse configurazione RAID dedicate alla VM, Scopo: Unità di Storage Quantità: 1 Indirizzo DISIA e DISIA-Lab: Viale Morgagni 59, 50134 Firenze

Università di Pisa – Laboratorio CrossLab – Cloud Computing, Big Data & Cybersecurity

Febbraio 27, 2024

Il Crosslab ‘Cloud Computing, Big Data & Cybersecurity’ è un laboratorio trasversale di ricerca istituito all’interno del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione nell’ambito del progetto Crosslab, finanziato dal MIUR nell’ambito del piano ‘Dipartimenti di Eccellenza’. Il laboratorio raccoglie il lavoro congiunto di 33 Ricercatori e Professori afferenti da 3 aree diverse del dipartimento: Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni. Il laboratorio raccoglie svariati progetti e attività di ricerca che coprono tematiche trasversali che spaziano dalle applicazioni all’architettura di sistemi, dall’Intelligenza Artificiale all’hardware. Il laboratorio è dotato di un’infrastruttura Cloud/Fog Computing, un testbed IoT e un’infrastruttura di rete SDN/5G. Strumentazione: • Apparati di rete vari: apparati di rete vari tra cui, swith e router Cisco e Juniper, switch SDN di ultima generazione • Schede embedded ad alte prestazioni: schede embedded ad alte prestazioni varie • Cluster 18 server: cluster cloud computing • Testbed rete di sensori (LoraWan, IEEE 802.15.4): schede di prototipizzazione rapida per soluzioni IoT con connettività long-range (LoRa) e short-range (IEEE 802.15.4) • Testbed 5G: schede software radio programmabili. • Postazione analisi forense: workstation con software specializzato indirizzo: Via Mario Giuntini 13, Cascina Pisa

Università di Pisa – Green Data Center

Febbraio 27, 2024

Il Green Data Center dell'Università di Pisa è un Data Center di nuova generazione: realizzato a San Piero a Grado (Pisa) a partire dalla fine del 2016, è basato sullo stato dell’arte delle tecnologie disponibili. Il Data Center vuole essere il motore e l’abilitatore infrastrutturale di iniziative di innovazione digitale che necessitano dell’elaborazione di Big Data e di tecnologie ed expertise all’avanguardia nel campo HPC e Intelligenza Artificiale. Ad esempio, il Green data Center supporta tutta la rete civica pisana e tutti i servizi correlati, esempio di innovazione in ambito PA. Il valore del Green Data Center Il Data center è supportato da tecnici tra i migliori in Italia, votati all’innovazione tecnologica, e italiani. Per quali progetti scegliere il Green Data Center come partner Cosa vuole dire fare calcolo scientifico? Non è solo questione di spazio e di tempo, non basta avere accesso a un computer più grande. Quando si parte con un nuovo progetto, anche sul lato infrastrutturale è importante sviluppare al meglio il prototipo, ed è qui che la competenza dei tecnici, abbinata al controllo diretto dell’infrastruttura, garantiscono l’ approccio su misura che dà valore aggiuntivo a un progetto che nasce. Scegliere il Green Data Center vuole dire prediligere l’approccio customizzato, particolarmente adatto quando si parla di progetti altamente innovativi in fase di startup e per i quali non si dispone di risorse di calcolo potenti e/o di expertise nell’ambito High Performance Computing, elementi questi indispensabili nella moderna Data Economy che si fonda sempre più sui Big Data e sull’Intelligenza Artificiale”. Quindi che si tratti di Istituti di Ricerca o di PMI, in tutti questi casi il Green Data Center è il partner ideale. All’interno di ARTES 4.0 il Green Data Center può diventare il partner di elezione per i progetti di Ricerca, sviluppo e innovazione che necessitano o possono beneficiare di expertise di altissimo livello sul lato hosting e manutenzione: un supporto molto evoluto e consulenziale sul come utilizzare al meglio le risorse di high performance computing per tutti i Soci di ARTES 4.0, e anche per tutti i progetti di innovazione che ARTES 4.0 gestirà. I risultati saranno misurabili in termini di maggior rapidità, maggiore efficienza ed efficacia nel raggiungere i risultati che ci si prefigge di ottenere Strumentazione: • Sale computer Caratteristiche tecniche: - superficie di 250 mq; - Livelli record di PUE (Power Used Effectiveness) di 1,15/1,2; - 66 rack dotati di 2 circuiti di alimentazione separati e impianti di raffreddamento in fila; - oltre 400 server di ultima generazione di cui un totale di circa 10k core; - 68Tb RAM; - Nvidia GPUs and Intel Accelerators; - 2 petabyte di spazio di archiviazione dedicato al calcolo scientifico e ai servizi di virtualizzazione; - interconnessione Ethernet di ultima generazione 25/100 Gb/s e Infiniband/Omnipath per i servizi HPC; - collegamento alla rete universitaria in fibra da 200 Gb/s; - collegamento alla rete GARR 10 Gb/s. • sistemi di macchine virtuali self-service e desktop virtuale Indirizzo: Via Livornese, Pisa, 1291

Tecnalia – Laboratorio di Manufacturing Data Analytics

Febbraio 27, 2024

L'applicazione di metodi avanzati di analisi sui dati provenienti dai sistemi di produzione consente nuovi modi per incrementare il valore: la disponibilità di nuove fonti di informazione e di nuove tecniche avanzate di analisi dei dati permette di prendere decisioni in aree come la manutenzione predittiva, l'ottimizzazione delle risorse, la previsione della domanda, nonché una maggiore conoscenza dei processi, e lo sviluppo di applicazioni per il miglioramento dell’affidabilità, l’aumento della produttività ed il miglioramento della precisione di macchine e processi.  Strumentazione: • Server propri, o in cloud pubblici, di data analytics online e in batch. • Attrezzatura di acquisizione e strumentazione avanzata XPI National Instrument. • Apparecchiature per IoT e sistemi embedded (QSeven, moduli ARM, Beagle, ecc …) • Apparecchiature DAQ standard LabView, ecc. • PC industriali per acquisizione dati, monitoraggio continuo e remoto. • Smart Data Lab. • Sistemi per l'acquisizione dei parametri di macchina (Beltzbox, eWON, ...)  Indirizzo: Possibilità di fruizione del laboratorio da remoto    

Acube Lab – Advanced Algorithms and Applications (Applicazioni e algoritimi avanzati)

Febbraio 27, 2024

Il laboratorio ACube Lab è stato fondato nel 2003 e si occupa di  studio, progettazione e sperimentazione di algoritmi per la memorizzazione compressa, l'analisi e il recupero di informazioni da Big Data. Le aree di interesse sono molteplici e spaziano dalle Strutture Dati e gli Algoritmi per il Web, ai grafi, alla Teoria dell'Informazione e la Compressione Dati. La ricerca è supportata da numerosi grant sia di natura pubblica (PRIN, Firb, POR regionali,..) che privata, in particolare si segnalano collaborazioni con prestigiosi enti di ricerca internazionali, quali MIT e Harvard, e importanti aziende leader dell’ICT mondiale, quali p.e. Google, Bloomberg, ST Microelectronics, Yahoo. Queste ricerche hanno originato diversi brevetti e premi internazionali, tra i quali si ricordano: tre Google Faculty Awards e un Bloomberg Research Grants. I temi principali di ricerca e sviluppo software sono: Motori di ricerca Compressione dati DB avanzati Natural Language Understanding Algoritmi per il Web e Social Media Indirizzo: Largo Bruno. Pontecorvo 3, Pisa

Università Politecnica delle Marche-Laboratori di eccellenza DICEA

Febbraio 27, 2024

Laboratori dei dipartimenti di eccellenza (DICEA) coinvolti nel progetto per quanto riguarda eventuali dimostratori e linee pilota (DICEA behavioural design lab e DICEA building construction and structural lab). Questi laboratori supportano studi sull'interazione uomo-ambiente con principali applicazioni alla gestione dell'energia e del comfort e alla sicurezza delle persone in condizioni di emergenza. Strumentazione: • Centralina e sensori per il monitoraggio dinamico Indirizzo:  via Brecce Bianche, Ancona

LK Lab-Laboratorio robotico per formazione ed innovazione

Febbraio 27, 2024

Il laboratorio robotico dedicato alla formazione e all’innovazione comprende sistemi di celle robotizzate complete, sistemi a PLC e terminali operatore di comando automazione. Pc di simulazione e progettazione per stampa 3d attraverso la stampante 3d del laboratorio. Pc di supervisione e simulazione in realtà virtuale Strumentazione: • KUKA 1 ROBOTICA • KUKA 2 ROBOTICA • SIEMENS STATION 1 AUTOMAZIONE • SIEMENS STATION 2 AUTOMAZIONE E SUPERVISIONE • VISUAL COMPONENTS SIMULATION / KUKA SIM PRO E VR SIMULAZIONE E REALTA' VIRTUALE • WASP 3D PRINTER MANIFATTURA ADDITIVA • STAZIONI DI SIMULAZIONE SIMULAZIONE Indirizzo:  VIA DELL'INDUSTRIA 11, FIORANO MODENESE

Università degli Studi di Sassari – Laboratorio AIMA

Febbraio 27, 2024

AIMA (Advanced Imaging and Motion Analysis Lab)  Strumentazione:   • SISTEMA MOTION CAPTURE VICON T-20 A SEI TELECAMERE • SISTEMA MOTION CAPTURE BTS, SMART-E, 10 TELECAMERE • PEDANE DI FORZA A SEI COMPONENTI • SISTEMA DI ANALISI VIDEO VICON BONITA • SISTEMA RGB-D • VARI SISTEMA MAGNETO-INERZIALE (XSENS MVN AWINDA, 18 UNITS; APDM, OPAL, 6 UNITS, SHIMMER3, 4 UNITS; 221E • MUSE, 10, UNITS; MCROBERTS, DYNAPORT MM+, 1 UNIT; SWING, 10 UNITS • SISTEMA EMG 16 CANALI  • SISTEMI INTEGRATI PER VR/AR COMPRENDENTI MICROSOFT HOLOLENS, PUPIL LABS, TOBII REMOTE GAZE TRACKING SYSTEM, 3D CREAFORM3D, HANDYSCAN • PIATTAFORMA SOFTWARE PERSONALIZZABILE PER ANALISI DEL MOVIMENTO UMANO REGISTRATO CON SISTEMA MOTION CAPTURE Indirizzo:  Via Vienna 2, Sassari

Università di Siena – Laboratorio di Computer Science

Febbraio 27, 2024

I laboratori di area informatica ospitano ricerche su machine-learning, specificamente in domini strutturati e vincolati, e sua applicazione all'elaborazione di informazioni multimediali, bioinformatica e natural language processing. Inoltre, vengono affrontate tematiche legate alla computer architecture: high-performance computing, approcci dataflow, programmazione parallela ad elevata produttività per sistemi eterogenei, sistemi embedded, sicurezza informatica, block-chain, per vari contesti, dalle applicazioni HPC all'elaborazione multimediale su sistemi ad elevate prestazioni, su sistemi industriali e mobili. Infine, sono presenti attività di ricerca sul web mining e, più in generale, mirate alla raccolta di informazioni dal web, classificazione del testo, question-answering.  Strumentazione: • Sperimentazioni e simulazioni • Sperimentazioni e simulazioni machine learning • Lavoro in lab Indirizzo:  Via Roma 56, Siena

Università di Siena – Laboratorio UNISI 3

Febbraio 27, 2024

MolSys piattaforme tecnologiche per la caratterizzazione multilivello di sistemi molecolari Strumentazione: • MS Caratterizzazione matrici molecolari complesse • NMR Caratterizzazione strutture molecolari  • HTS Screening high troughput di librerie molecolari • HPC AI per interazioni molecolari Indirizzo:  Via Aldo Moro 2, Siena

Scuola Normale Superiore – Laboratorio “Big Data”

Febbraio 27, 2024

Facilities per il calcolo, situate nel centro HPC e finanziate dal Dipartimento di Eccellenza della SNS. Strumentazione: • Front end nodes-Realtà aumentata e virtuale • GPU nodes-Big data analysis • Fat nodes-Big data analysis • SNS-CAVE Saranno visitabili gli spazi dedicati alla realtà virtuale della SNS con le simulazioni legate alle tecnologie presenti sui temi di I4.0.  Indirizzo: Piazza San Silvestro, 12, Pisa

CNR Palermo – Laboratorio CNR Palermo #1

Febbraio 27, 2024

Strumentazione: • Robot umanoide Pepper Softbanks Sviluppo di modelli, algoritmi innovativi per Interazioni naturali uomo-robot, robotica assistiva, robotica sociale  • Robot umanoide Nao Softbanks Sviluppo di modelli, algoritmi innovativi per Interazioni naturali uomo-robot, robotica assistiva, robotica sociale  • Ololens 2 Microsoft Sviluppo di soluzioni di realtà aumentata e mista per applicazioni in ambito industriale, smart-cities, medicale, beni culturali, intrattenimento. Integrazione con sistemi robotici e sistemi di interazione basati su linguaggio naturale. • Sistema di tracking del gaze Sviluppo di soluzioni di interfacce ed interazioni uomo-macchina basate sul rilevamento dello sguardo per applicazioni in ambito industriale, smart-cities, medicale, beni culturali, intrattenimento. Integrazione con sistemi robotici e sistemi di interazione basati su linguaggio naturale.   • Piattaforma robotica mobile basata su Roomba Sviluppo di modelli ed algoritmi di navigazione in ambienti non strutturati per il monitoraggio ambientale, la sicurezza, il supporto ad attività industriali Indirizzo:  CNR Area della Ricerca, via Ugo La Malfa, 153, Palermo

IMT – Neuroscience Lab Intesa Sanpaolo Innovation Center

Febbraio 27, 2024

Il Neuroscience Lab nasce dalla collaborazione tra Intesa Sanpaolo Innovation Center e il partner scientifico Scuola IMT Alti Studi Lucca. Il Neuroscience Lab di Intesa Sanpaolo Innovation Center ha sede a Lucca e al grattacielo di Intesa Sanpaolo a Torino. Questo modello innovativo supporta la ricerca sugli effetti di una varietà di interventi radicati nella comprensione delle neuroscienze applicate e dei fattori di stimolo alla base del processo decisionale umano. Il Neuroscience Lab di Intesa Sanpaolo Innovation Center è in grado di far luce su meccanismi coinvolti nei processi decisionali e di apprendimento all'interno dei quattro domini aziendali: Apprendimento e Formazione, Processo Decisionale ed Ergonomia Cognitiva, Marketing e Comunicazione, Risorse umane. Strumentazione: • EEG per studi neurofisiologici-Effettuare l’analisi con un buon livello di comfort ma al contempo un limitato livello di accuratezza dovuto ai 5 canali di misurazione • EEG per studi neurofisiologici-Permette di condurre l’esame EEG con un buon livello di comfort e di accuratezza. Il dispositivo è dotato di sensori attivi di rimozione del rumore di fondo che permettono un buon livello di SNR (signal-to-noise ratio). • EEG per studi neurofisiologici-Permette di condurre l’esame EEG con un livello moderato di comfort in quanto è dotato di sensori a secco e un buon livello di accuratezza grazie ai suoi 20 canali. • Eye tracker-Permette di analizzare il movimento dello sguardo e la dilatazione della pupilla dei partecipanti all’esperimento con un buon livello di comfort in un ambiente sperimentale o ecologico a 360°. • Functional near-infrared spectroscopy (fNIRS- Spettroscopia funzionale vicino infrarosso Permette di misurare le risposte emodinamiche alla neuroattivazione attraverso i cambiamenti dell'ossigeno e le variazioni di concentrazione di ossi e deossi emoglobina nella corteccia cerebrale. • Virtual reality headsets-Permettono di comunicare in maniera efficace attività di intervento e di formazione sull'individuo. Indirizzo: Piazza San Francesco, 19, Lucca

Fondazione Don Gnocchi – Laboratorio Congiunto MAReLAB

Febbraio 27, 2024

Il laboratorio congiunto MAReLAB si occupa di: • Sviluppo e testing di esoscheletri indossabili e di protesi d'arto robotiche innovative; • analisi del movimento finalizzata allo studio della neurofisiologia del movimento e della quantificazione dell'effort energetico associato a task motori; • analisi del cammino in condizione di perturbazione dell'equilibrio. La strumentazione di cui si può disporre è costituita da più sistemi, integrabili fra loro (stereofotogrammetria optoelettronica, sEMG wireless, treadmill sensorizzato, sensori inerziali, ergospirometria portatile). Strumentazione: • C-Mill - Motek - analisi del cammino, anche in dualtask, analisi task motori con perturbazioni • Kortex - Acquisizione degli scambi gassosi O2 CO2 e parametri ventilatori • Senly - Acquisizione degli scambi gassosi O2 CO2 e parametri ventilatori • Optogai -  Microgate - Acquisizione parametri dello schema di cammino    Indirizzo: Via di Scandicci 269, Firenze

Consorzio ELIS – SAS Lab

Febbraio 27, 2024

Il SAS Lab è un laboratorio server con accesso sia virtuale che fisico per testare sia Data Analytics sia Artificial Intelligence per sperimentazioni Enterprise. Il laboratorio è fornito del soluzione software SAS Viya, è un’architettura unificata con un environment analitico centralizzato per consentire la gestione end-to-end del dato, dall’esplorazione al risultato di business.  Strumentazione: • SAS Viya Indirizzo: Via Sandro Sandri, 81 Roma

CNR Pisa – Laboratorio NeMIS-AIMIR Lab

Febbraio 27, 2024

Strumentazione:  Server basati su GPU per l'AI-Supporto alle attività di IA • Dataset di immagini su larga scala per l'addestramento visivo/ricerca/annuncio/annuncio-di base di conoscenza per l'addestramento visivo degli algoritmi di IA • Motore di ricerca basato sul contenuto delle immagini - Fornisce un motore di ricerca per la ricerca di immagini • o - Analizzatore visivo dell'uso dei DPI - Soluzioni per il rilevamento dell'uso corretto dei DPI • o - Soluzioni per il conteggio visivo - Soluzioni per il conteggio visivo Indirizzo: Via Giuseppe Moruzzi 1, Pisa    

Fondazione Don Gnocchi – Laboratorio congiunto RING@Lab per lo sviluppo di tecnologie integrate per l’analisi del movimento

Febbraio 27, 2024

Il laboratorio congiunto RING@Lab di occupa di: Sviluppo e testing di esoscheletri indossabili; analisi del movimento finalizzata allo studio della neurofisiologia; sviluppo di sensori indossabili innovativi; sviluppo e testing di applicativi per la riabilitazione cognitiva domiciliare; analisi di segnali neurofisiologici, applicazioni della termografia in ambito riabilitativo, biomeccanica respiratoria; sviluppo di algoritmi di analisi di neuroimaging. La strumentazione di cui si può disporre è costituita da più sistemi, integrabili fra loro, propri dei laboratori di motion capture (stereofotogrammetria optoelettronica, sEMG wireless, Piattaforme di forza, sensori inerziali), oltre a sistemi per l’analisi dei segnali neurofisiologici (EEG, EMG, potenziali evocati) e per l'eye tracking Strumentazione: • SMART-DX500 BTS Bioenegineering - Motion Capture • P6000 - BTS Bioenegineering - Misura della forza di reazione piede-suolo • FREE-EMG1000  - BTS Bioenegineering - Acquisizione sEMG • Oxycon Mobile - Acquisizione degli scambi gassosi O2 CO2 e parametri ventilatori • Treadmill - Gestione task motori prolungati nel tempo di cammino e/o corsa • Optogait - Microgate - Acquisizione parametri dello schema di cammino • Turingsense - Analisi del movimento - modelli biomeccanici arto superiore • iMotions - Analisi della Galvanic Skin Response - Eye tracking • Witty - Microgate - Sistema per l'analisi di task cognitivo/motori Indirizzo: Via di Scandicci 269, Firenze

CNR Pisa – Ubiquitous Internet Lab

Febbraio 27, 2024

Strumentazione: • AI/Data analytics cluster • Mobile devices • IoT devices Indirizzo: Area della Ricerca del CNR, Via G. Moruzzi 1, Pisa...

Cubit S.c.a.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Affiliato Cubit è una PMI specializzata nei sistemi Internet of Things (IoT) e Fluidodinamica (FD). La divisione IoT di Cubit progetta e realizza dispositivi elettronici personalizzati, sistemi di monitoraggio e soluzioni IoT per molteplici settori, tra cui: automazione industriale, energia intelligente, smart cities, monitoraggio ambientale, dispositivi indossabili, tracciamento. La divisione Fluidodinamica di Cubit offre consulenze per la progettazione della fluidodinamica, CFD, simulazioni numeriche, ottimizzazione, interazioni fluido-struttura, FEM, test e sperimentazioni (gallerie del vento, vasche navali), per i settori automobilistico, marino, aeronautico, civile ed energetico. Un cluster di proprietà di 9216 core supporta tutte le attività di FD. Cubit partecipa inoltre a numerosi progetti di ricerca e innovazione cofinanziati, sia a livello regionale che europeo.

RAIE srl – Research And Innovation Engineering srl

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Affiliato La RAIE s.r.l. è una PMI che fornisce servizi di Analisi, Studio, Progettazione e Realizzazione di soluzioni innovative in diversi ambiti della ricerca. RAIE supporta le imprese nell'utilizzo delle tecnologie ICT abilitanti in diversi domini applicativi: Agroalimentare, Economia del Mare, Scienze della Vita, Energia, Smart Cyties & Communities, Turismo BeniCulturali e Cultura. RAIE fornisce anche servizi di supporto ingegneristico per la predisposizione di progetti di ricerca. La società ha un'esperienza pluriennale nella preparazione di proposte vincenti in risposta a bandi regionali nazionali e europei.

BD CONSULTING SRL

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Affiliato La Bd Consulting nasce nel 2002, per volontà della Dott.ssa Annamaria Borrello, per affiancare i neo-imprenditori nell’attività quotidiana di controllo, pianificazione strategica ed organizzazione della propria attività. Rappresenta un partner con il quale colloquiare apertamente per valutare ed analizzare insieme i principali problemi economico-finanziari della propria azienda. Ha l’obiettivo di affiancare le aziende nel loro cammino quotidiano per lo sviluppo e/o il consolidamento della propria attività imprenditoriale. Accanto alla Finanza Aziendale Agevolata, che rappresenta l'area operativa la principale, se ne sono sviluppate altre tre come naturale evoluzione di alcune normative di finanza aziendale: - Area di svilluppo e supporto al Business Plan; -Area di Valutazione Organizzativa ed Economico - Finanziaria; - Area Formazione.

ITALBREVETTI SRL

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Affiliato Lo studio fornisce assistenza nell’ottenimento, il mantenimento e la difesa legale di BREVETTI, MARCHI, MODELLI e DIRITTI D’AUTORE in Italia e all’estero. Offriamo ai nostri clienti un ampio ventaglio di servizi e soluzioni personalizzate. Obiettivo primario di ITALBREVETTI è garantire servizi di elevata qualità alle piccole e medie imprese, instaurando un rapporto diretto e di grande attenzione alle singole realtà e necessità, avvalendosi della collaborazione di consulenti tecnici e legali di comprovata preparazione e professionalità.

Pariter Partners S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Pariter Partners è uno dei principali player italiani nell'investimento in startup deeptech e trasferimento tecnologico. Pariter collabora con i principali centri di ricerca e università in Italia per selezionare e supportare i migliori team e tecnologie nella loro transizione dal laboratorio all’impresa. Pariter Partners ha sviluppato un modello proprietario di supporto alle startup e team di ricerca, denominato “Pariter ScienceLab”, volto ad affiancare le aziende in fase early stage a 360°, con particolare focus sullo sviluppo tecnologico e di prodotto, analisi di mercato, definizione del modello di business, strategia di fundraising, supporto alla gestione e all'organizzazione aziendale. Nello specifico Pariter Partners offre: • prestazione di consulenza strategica, amministrativo-gestionale e investimento a favore di piccole e medie imprese, centri di ricerca e spin-off accademici (anche con lo scopo di identificare nuove opportunità di business); • prestazione di consulenza nello sviluppo di startup ad alto contenuto tecnologico; • attività di investimento in società “deep-tech” e “entrepreneurial scientist” (con particolare riferimento alla fase di early stage); • attività di matchmaking e open innovation a favore di aziende. Contatti: info@pariterpartners.com Sede Legale: Trento Sede Operativa: Milano

ERREQUADRO s.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Ordinario Errequadro è una società di ingegneria che opera anche con il marchio GEOSTECH. Nasce dall'esperienza decennale nella progettazione, realizzazione e test di sistemi embedded HW/SW e sistemi real-time per applicazioni di aerospazio e difesa, trasporti e industriali e, in modo parallelo, da una lunga esperienza nello sviluppo di applicazioni di automazione industriale, sistemi SCADA e Industria 4.0. Progetta, sviluppa ed integra sistemi complessi su specifica dei Clienti basati su: - dispositivi e schede COTS e custom - backend di gestione ed algoritmi di controllo - app mobile - integrazione con sistemi ERP/MES esistenti. Attualmente è attiva con propri prodotti verticali nei seguenti settori: - Acquisizione e controllo dati di processo per efficientamento energetico - Sistema di Fleet & Asset management RTLS per logistica interna ed esterna basata su dispositivi GPS, BT e UWB.

Tecnalia Italy S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore Tecnalia  Italy  Srl è  la filiale  Italiana  della  Fundación  TECNALIA  Research  & Innovation (www.tecnalia.com), la principale organizzazione privata di R&D senza finalità di lucro della Spagna. Con  sede  nei  Paesi  Baschi,  Tecnalia  ha  un  organico  di  circa  1400  persone, organizzate in 5 divisioni di Ricerca e Sviluppo (Industria e Trasporti, Energia e  Ambiente,  Costruzioni  e Sostenibilità,  ICT,  Salute)  e una  Divisione  di Servizi di Laboratorio, che fornisce attività di testing e certificazione rivolta agli stessi settori a cui guardano le divisioni di R&D. Tecnalia è uno dei soggetti più attivi nell’ambito del programma nazionale Spagnolo Industria 4.0, così come nel corrispondente programma regionale Basque  Industry  4.0, dove  opera  sia sul  versante  più  marcatamente industriale  manifatturiero  (additive  manufacturing,  robotica  avanzata  e collaborativa, nuovi materiali e processi di fabbricazione, macchine flessibili ed  intelligenti,  eco-efficienza...)  che  su  quello  ICT  (interfacce  persona  – macchina,  sistemi  ciber-fisici  per  la fabbricazione  intelligente,  ciber-sicurezza  industriale,  analisi  di  big  data  industriali  e business  intelligence, servitizzazione di prodotto, business ed economia digitale).

Sigma Ingegneria

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Affiliato   Sigma Ingegneria nasce nel 2004, dopo un esperienza dei due soci fondatori - avviata a fine degli anni 90 - nell’ambito del progetto internazionale di fisica delle alte energie per la progettazione meccanica e della costruzione dell’esperimento Compact Muon Solenoid (CMS), il rivelatore di particelle del Large Hadron Collider presso il C.E.R.N. di Ginevra. La possibilità di vivere nel contesto di una comunità scientifica internazionale, a contatto con personalità e competenze interdisciplinari, ha determinato la crescita di una realtà familiare, in cui tutti possono esprimere al meglio le proprie capacità e stimolare il miglioramento continuo. Da allora Sigma ha collaborato stabilmente in progetti di alto valore scientifico e tecnologico con Enti di ricerca scientifica come il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), le Università degli Studi di Pisa e di Firenze, la Scuola IMT Alti Studi di Lucca ed il Consorzio Nazionale Interuniversitario di Telecomunicazioni (CNIT), accrescendo le proprie competenze in ambito “innovazione” e “industria 4.0”. Ricerca e Sviluppo rappresentano da sempre i cardini di una squadra multidisciplinare affiatata, composta da ingegneri aerospaziali, robotici e civili, designer, tecnici-informatici che coordinano il reparto di produzione elettrico e meccanico. Oggi il core business di Sigma Ingegneria consiste nella realizzazione di macchine prototipiche per l’industria (sostenibili e certificate) e nella seguente produzione di piccole e medie serie. Negli anni, oltre alla realizzazione di prototipi, l’azienda ha diversificato la propria produzione in due mercati distinti, dando origine a tre brand di prodotto: Drowings®, che nasce nell’ambito di sistemi robotici autonomi tra cui droni ad ala rotante, AGV e sistemi di sorveglianza su rotaia; Falmach®, una linea di produzione di macchinari made in Italy interamente dedicata al settore calzaturiero e Marmoreal®, un ecosistema integrato per la generazione di cataloghi virtuali di blocchi di marmo, possibile grazie all'acquisizione di immagini e all’elaborazione di modelli 3D.

Opper SRLS

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Siamo ingegneri industriali che supportano le aziende nel raggiungere l'eccellenza nelle operations.  Accompagniamo le aziende nel ridurre i costi logistico-produttivi e nel migliorare la produttività e la puntualità. Operiamo utilizzando metodi e strumenti quantitativi per identificare la soluzione migliore da implementare. Utilizzando una metodologia basata sull’analisi dei dati, simulazione e realtà virtuale co-progettiamo insieme alle aziende i layout dei loro stabilimenti, definiamo le tecnologie 4.0 più adeguate al contesto studiato, dimensioniamo il numero di risorse necessarie per cogliere i target aziendali e identifichiamo le migliori politiche di gestione di risorse e materiali. Attraverso metodologie strutturate aiutiamo le aziende a dotarsi di strumenti di gestione e controllo delle operations per consentire loro di prendere decisioni in modo sempre più consapevole.  Con affiancamenti più o meno concentrati nel tempo accompagniamo le aziende nella trasformazione lean e digitale.

MICHELE PORCIATTI – CONCERTO CONSULTING STUDIO

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Affiliato Lo studio di consulenza Concerto Consulting Studio si occupa da circa 20 anni di analisi e ristrutturazioni organizzative ed economico-finanziarie per le PMI attraverso l'implementazione di sistemi di gestione certificabili e lo sviluppo di sistemi di controllo di gestione e di reingegnerizzazione di mansioni e processi. Negli ultimi 10 anni, si è specializzato nella stesura e nella gestione di progetti finanziati per l'implementazione di nuovi prodotti innovativi e di nuovi processi tecnologici all'interno delle organizzazioni. Lo studio eroga servizi finalizzati alla redazione di report o bilanci di sostenibilità ESG secondo le ultime normative internazionali. È qualificato per la redazione di perizie asseverate conformi al programma Transizione 4.0 e 5.0 e per la stesura di relazioni di parte per progetti R&S.

Visual Engines S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Visual Engines S.r.l. è nata come start-up innovativa nel 2013 per iniziativa del NeMIS (Networked Mul-media Informa-on Systems) Lab dell'ISTI (Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione) del CNR di Pisa e di INERA S.r.l., ed è divenuta impresa innovativa nel 2018.  La sua mission prevede attività di: • ricerca applicata, sviluppo di tecnologie, per la ricerca di immagini e il riconoscimento di oggetti in immagini, e la loro applicazione per lo sviluppo, ingegnerizzazione e commercializzazione di prodotti software e servizi;  • studio, progettazione, sviluppo industriale, produzione e promozione commerciale di servizi, soluzioni, prodotti per l'elaborazione di immagini, multimedia e contenuti in genere e sistemi informativi; • consulenza tecnico-scientifica e aziendale nel settore delle tecnologie di analisi, ricerca e riconoscimento visuale.

Università degli Studi di Perugia (UNIPG)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore L'Università di Perugia partecipa alla promozione delle attività di ARTES 4.0 e contribuisce alla raccolta delle richieste di servizi di orientamento, formazione e innovazione ricerca industriale e sviluppo sperimentale, consulenza delle aziende che si rivolgono al Centro di Competenza.  Le aree di specializzazione del "macronodo" UniPG coprono diversi aspetti centrali rispetto alle tematiche di ARTES4.0 e dell’Industria 4.0 più in generale.  Nel suo ruolo di "Macronodo" di ARTES 4.0, UniPG offre know-how specifico nell'abito delle "Smart Infrastructures", in particolare: - applicazioni e strumenti di diagnostica, monitoraggio, previsione e prevenzione per infrastrutture civili. - monitoraggio sismico di edifici monumentali e strutture strategiche - previsione dei rischi di alluvione e frana - gestione smart di reti di adduzione e distribuzione idrica. - Intelligenza Artificiale (computational argumentation)”  - Cybersecurity  - Blockchain Dipartimenti finanziati dal MIUR:  Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie – DCBB Dipartimento di Eccellenza di Scienze Farmaceutiche – DFARM Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale – DICA Dipartimento di Ingegneria – DI Dipartimento di Matematica e Informatica – DMI 

Zerynth srl

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Zerynth fornisce servizi e prodotti IoT che semplificano la raccolta, l’analisi e il reporting dei dati per le piccole e grandi aziende che hanno bisogno di ottimizzare i processi industriali e migliorare il business model. Le tecnologie Zerynth permettono di acquisire dati da ambienti industriali e impianti di diversa generazione e possono essere facilmente integrate con i sistemi di Business Intelligence dell'azienda. Le tecnologie Zerynth sono utilizzate in diversi contesti: dalla manifattura all’agricoltura di precisione, dalla refrigerazione industriale alla logistica e in tutti i settori inerenti al mondo dell’IoT e dell’Industria 4.0. Zerynth si avvale di partnership con importanti technology providers, system integrators e distributori per offrire ai clienti un ecosistema di tecnologie e soluzioni innovative e complete: dal Proof of Concept (PoC) alla soluzione 4.0 chiavi in mano, anche in modalità "white label".

Xenia Progetti S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Fondata nel 1990, Xenia Progetti S.r.l. si occupa di progettazione, consulenza e commercializzazione di beni e servizi nel settore dell’Information Technology. La collaborazione con le grandi aziende manifatturiere nel settore industriale ha permesso all’azienda di posizionarsi come Partner preferenziale per l’Integrazione di Sistemi e di estendere il suo campo d’azione in Italia e all’estero anche in altri settori quali le Telecomunicazioni, la Sanità, la Pubblica Amministrazione, la Gestione Documentale.

Mediavoice S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio fondatore Mediavoice S.r.l. è un'azienda fortemente orientata alla ricerca e all'innovazione, opera nel settore delle tecnologie assistive e più specificamente in quello orientate alla soluzione delle problematiche per non vedenti e ipovedenti. Mediavoice S.r.l. detiene diversi brevetti, tutti nell'area di pertinenza del presente progetto in cui l’azienda veicola il proprio know-how verticale circa la tecnologia vocale.

ODYS S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio affiliato ODYS nasce nel 2011 come spin-off di IMT Alti Studi Lucca, e negli anni si è specializzata come provider di soluzioni avanzate per lo sviluppo di algoritmi di controllo numerico e ottimizzazione di processo, per sistemi di manifacturing evoluti e di automazione avanzata. Le tecnologie sviluppate da ODYS sono applicabili principalmente nei settori robotico, automobilistico, ed energetico. Oltre all'ottimizzazione di processo, ODYS è esperta in progettazione di sistemi di controllo embedded per l’automazione, finalizzati allo sviluppo di funzionalità innovative all'interno di un prodotto. In ambito di big data, ODYS fornisce know-how e software per l’estrazione di modelli dinamici a partire dai dati disponibili, con l’utilizzo di tecniche di machine learning. ODYS è fornitore di grandi attori del mercato automotive come General Motors, Ford e DENSO, e ha recentemente contribuito a portare in produzione per la prima volta in questo settore le tecniche di controllo predittivo e ottimizzazione real-time.

New Generation Sensors S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio affiliato New Generation Sensors e una startup innovativa, spin off della Scuola Superiore Sant'Anna e del CNIT di Pisa fondata nel 2015. II suo team ha un expertise variegato che gli permette di coprire sviluppo e la produzione di tutte le componenti necessarie per la realizzazione dei più innovativi sistemi di monitoraggio basati sulla tecnologia IoT. Ha sviluppato piattaforme hardware e software per l’implementazione di nodi sensore loT (basati su tecnologia wireless 6LoWPAN e LoRaWAN), gateway e applicazioni Cloud. I suoi sistemi (sensori per predictive maintenance, gateway e piattaforma Cloud) sono attualmente installati nella centrale ENEL di Brindisi.

MASMEC S.p.A.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio affiliato Dal 1979, MASMEC realizza e produce macchinari e sistemi complessi robotizzati per assemblaggio di precisione, prove funzionali e controlli sulla produzione; strumentazione medicale sviluppando soluzioni innovative per la robotizzazione dei laboratori bio-medicali e sistemi di navigazione per l’interventistica radiologica e la chirurgia mini invasiva, ambito in cui annovera 17 brevetti e la produzione di diversi prodotti scaturita da una intensa attività di ricerca.

SHARE-K S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio affiliato Share-K promuove Toolssharing: un nuovo modello economico, la sharing economy, un modo innovativo, digitale e social di accesso ai beni (Industria 4.0), che usa una tecnologia alla portata di tutti per un miglior e completo sistema di utilizzo, ottimizzazione e gestione degli strumenti (economia circolare) combinati ad una condivisione - sharing - basato su regole precise, conoscenza di tutte le implicazioni e caratteristiche di un bene o servizio, limpida comunicazione tra i soggetti coinvolti, sistemi di controllo incrociati, feedback e garanzie di pagamento.

RDSLAB S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio affiliato RDSlab S.r.l. e una "Software Factory" che opera da anni nella progettazione, nello sviluppo e nella vendita di prodotti e soluzioni informatiche per il trattamento dei dati di traffico telefonici e telematici e per la sicurezza delle comunicazioni e dell'informazione. II prodotto di punta di RDS lab S.r.l. è il package software per il tracciamento e la storicizzazione del traffico telematico e telefonico, già referenziato da numerose installazioni presso primari clienti internazionali, denominato DRS (Data Retention Suite).

Pure Power Control S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio fondatore Pure Power Control S.r.l. è una consolidata azienda nel decimo anno di attività, che  opera  nei  settori  della  robotica  avanzata  e  dei  controlli  elettronici  per l’industria  automobilistica  e  delle  macchine  operatrici.  L’azienda  è  impegnata  nello  sviluppo  di  veicoli  a  basso  impatto ambientale  basati  su  propulsioni  elettriche  e  ibride  elettriche,  per  le  quali realizza  la  progettazione  sistemistica  e  sviluppa  avanzati  sistemi  di  gestione energetica  collaborando  con  le  più  prestigiose  case  costruttrici.  Inoltre, l’azienda concepisce e realizza veicoli a guida autonoma dedicati all’esecuzione di lavorazioni, concentrandosi in particolare sull’integrazione di sistemi avanzati per  la  localizzazione  o  la  geolocalizzazione,  sui  dispositivi  e  le  funzioni  per  il monitoraggio  della  lavorazione,  sugli  algoritmi  di  navigazione  e  gestione  della lavorazione.

Liquidweb S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio affiliato Liquidweb  S.r.l. è  una  PMI  (Innovativa  ad  alto  Impatto  Sociale) operante  nel  settore  dell’Information  and  Communication techologies  (ICT) con particolare focus su Intelligenza artificiale, Mobile services e Tecnologie Pervasive. Tra i prodotti di punta c’è BrainControl, un framework basato su Intelligenza Artificiale per l’interazione uomo-macchina mediante bio-feedback.  Il  primo  impiego  è  stato  indirizzato  come dispositivo  di  comunicazione  aumentativa  alternativa,  per consentire  a  chi  è  affetto  da  patologie  come  tetraplegia,  Sclerosi Laterale  Amiotrofica  (SLA),  Sclerosi  Multipla,  e  distrofie muscolari  di  varia  natura,  di  superare  disabilità  motorie  e  di comunicazione.

Lead Discovery Siena S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato LDS è stata fondata come spin off dell’Università di Siena nel 2012 ed oggi è una PMI (MICRO) innovativa che offre supporto per lo sviluppo di progetti di Drug Discovery. LDS offre servizi farmaceutici per l’Industria e l’Università ed ha una pipeline di prodotti proprietari per le aree terapeutiche relative all’oncologia ed alle infezioni, incluse le malattie rare. Grazie alla sua esperienza e competenza, LDS promuove e supporta il disegno e lo sviluppo nei processi di scoperta del farmaco fino alle fasi pre-cliniche. 

INTECS Solutions S.p.A.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato INTECS, nata nel 1974, ha sviluppato importanti competenze sulle più innovative tecnologie software & hardware, servizi di Ingegneria Informatica e prodotti per sistemi elettronici safey-critical e mission-critical affidabili.  INTECS progetta e sviluppa applicazioni, strumenti, software, componenti hardware e prodotti per i mercati Aerospaziale, Difesa, Trasporti, Telecomunicazioni e Smart Systems in collaborazione con le principali Industrie, Organizzazioni, Università e Centri di Ricerca europei ed italiani. INTECS pone da sempre grande attenzione ed impegno in attività di Ricerca e Sviluppo per lo studio e sperimentazione di tecnologie innovative.

INTEGRIS S.p.A.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Integris S.p.A. è una realtà imprenditoriale dinamica ed in forte crescita che realizza soluzioni e tecnologie di Big Data Analytics e Cognitive computing. Completano l’offerta i servizi professionali di System Integration altamente qualificati. La Mission della Integris è fornire soluzioni innovative di Data Analytics e Cognitive Computing per aiutare i decision maker nell'esplorazione e comprensione di "complesse costellazioni di dati".  

IDEA – Informatics, Domotics, Environment And Automation – Società Cooperativa in siglia IDEA SOC. COOP.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore IDEA  è  una  società  di  ingegneria  che  opera  nei  settori  della  domotica, elettronica, automazione e information technology. Dalla  consulenza  tecnica  alla  messa  a  punto,  fino  al prodotto  chiavi  in mano  affianchiamo  il nostro  cliente  nello  sviluppo  della  soluzione migliore.  La società è nata nel 2006 a seguito della vittoria di una business plan competition  e  si  è costituita  l’anno  successivo  sotto  forma  di cooperativa,  diventando  spin  off  dell’Università Politecnica  delle Marche.  Si occupa della realizzazione di soluzioni  innovative  del  campo dell’automazione industriale.  Un  ramo  dell’azienda  si  occupa  di  progetti  di  ricerca  e  sviluppo. Numerosi i progetti finanziati nei più svariati ambiti, in particolar modo le  wireless  sensor  network  dedicate  al  monitoraggio ambientale, domestico e industriale.

Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus si occupa di ragazzi con gravi disabilità, affetti da complesse patologie acquisite e congenite; di pazienti di ogni età che necessitano di interventi riabilitativi neurologici, ortopedici, cardiologici e respiratori. Costante è lo sforzo di innovazione tecnologica finalizzato a realizzare prese in carico e processi di cura sempre più efficaci ed efficienti. In questa prospettiva, negli ultimi anni la Fondazione ha consolidato, potenziato e avviato nuove unità di offerta e sperimentato nuovi modelli erogativi nella linea della continuità assistenziale e dell’integrazione con il territorio.

Filippetti S.p.A.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Filippetti S.p.A  è azienda con quarantennale presenza nel  mercato dell’ICT.  Filippetti è il player  qualificato nell’ambito delle soluzioni ICT con le sue soluzioni:  Data  center,  sistemi  di  storage,  Back  up, archiving,  Disaster  recovery e  business  continuity,  Unified Communication,  Security,  Virtualizzazione. Filippetti S.p.A parte  da  un  forte  background  nel  campo  dell’IoT,  avendo sviluppato  negli  ultimi  5  anni  una  propria  piattaforma,  basata  su  tecnologie  e  framework  open  source,  che  a diversi livelli implementa intelligenza, acquisisce ed i interpreta i dati  e  li  rende disponibili  mediante  applicazioni  verticali  nei  diversi  domini applicativi.

ERRE QUADRO S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Erre Quadro è una società specializzata nello sviluppo di algoritmi di Intelligenza Artificiale per l'analisi di testi tecnici.  La sua missione è supportare le imprese nelle loro necessità di big data & analytics, competitive intelligence, retrieval e gestione delle informazioni, valorizzazione della proprietà intellettuale, e gestione delle competenze aziendali.  Una rilevante applicazione degli approcci basati sull'Intelligenza Artificiale ai dati brevettuali permette inoltre di indentificare soluzioni che guidino i processi di sviluppo di nuovi prodotti. In oltre 10 anni di attività Erre Quadro ha integrato gli strumenti di NLP più avanzati con algoritmi proprietari di pulizia dei dati e di identificazione e correlazione dei segnali, nonché con una base di conoscenza proprietaria di migliaia di concetti ingegneristici.  Tale infrastruttura permette di raggiungere i migliori risultati esistenti sul mercato in task di estrazione dell’informazione, comparazione e classificazione di concetti tecnici.

Dedalus Italia S.p.A.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Ordinario Dedalus Spa è un gruppo industriale leader internazionale nel software clinico sanitario e detiene importanti posizioni in tutti j segmenti di mercato della sanita pubblica e privata. Recentemente, la prestigiosa società di ranking internazionale KLA5, ha inserito Dedalus e Medasys al terzo posta della classifica per i nuovi progetti clinici a livello mondiale. Con oltre 1500 ospedali clienti nel mondo in 30 Paesi, centinaia di Health Authority e oltre 23.000 Medici di medicina generale, Dedalus rappresenta il massimo livello di esperienza e completezza funzionale nel settore dei sistemi a supporto dei processi clinico sanitari. 

Crossnova S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Crossnova S.r.l. nasce dalla sinergia tra le competenze di consulenti esperti di tecniche di Miglioramento Continuo e le più innovative tecnologie digitali per creare un nuovo modello di consulenza e formazione. II team Crossnova e costituito da persone aventi background e competenze variegate, che spaziano dalle tecniche di Miglioramento Continuo a Data Analytics, System Integration, Project Management e Business Development. Crossnova grazie alla piattaforma Predictive Analytics proprietaria è in grado di analizzare ed ottimizzare, mediante tecniche evolute di Data Mining e Machine Learning, qualsiasi processo presente all’interno dell’azienda, sia esso produttivo o transazionale, valorizzando l’enorme patrimonio informativo aziendale. Crossnova ha inoltre implementato progetti di digitalizzazione del flusso del valore e progetti di miglioramento continuo in moltissimi settori.  

Digital Innovation Hub Confartigianato Imprese Vicenza

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore Il Digital Innovation Hub di Confartigianato Vicenza è un laboratorio di innovazione che si pone al servizio delle varie Aree e specialità che compongono iI complesso ecosistema dell'Associazione. Il DIH è lo spazio di contaminazione associativa attraverso un nuovo approccio volto alla collaborazione e allo sviluppo di progetti innovativi interni ed esterni all'Organizzazione. Scopo fondante e quello di sviluppare progetti, fare ricerca e sviluppo e accelerare processi di innovazione tecnologica, organizzativa e strategica per consentire all'organizzazione di trasformarsi digitalmente e adattarsi rapidamente ai molteplici cambiamenti odierni. L'obiettivo è quello di adottare un approccio data driven, interdisciplinare e partecipativo, guidato da un metodo di lavoro ben organizzato e orientato agli output.

AEDIT S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato Aedit S.r.l., è uno spin-off academico della Scuola Superiore Sant'Anna – Istituto Scienze della Vita che svolge attività di ricerca, sviluppo, trasferimento e diffusione di tecnologie informatiche nel settore agroambientale. In questo ambito AEDIT ha sviluppato Sistemi di Supporto alle Decisioni per agricoltori e tecnici della pubblica amministrazione per la gestione delle risorse idriche, la qualità della produzione e la difesa fitosanitaria integrati con le reti di monitoraggio. Competenze specifiche di Aedit includono inoltre sistemi informativi integrati con WebGIS, sistemi di comunicazione multimodali, interfacce per il rilievo dei dati in campo da smartphone ed analisi dati spaziale.

Aitronik S.r.l.

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Affiliato AITRONIK S.r.l. è una start-up innovativa italiana che supporta le aziende nello sviluppo ed integrazione di sistemi di Intelligenza Artificiale per applicazioni meccatroniche e veicoli autonomi. Nel corso degli anni, l'azienda si è sempre più specializzata nel Machine Learning, nello sviluppo di codice su piattaforme di super-computing per AI ed Embedded System Real Time, e nell’integrazione su Robot Autonomi e Sistemi Meccatronici. Ha sviluppato e integrato sistemi di Intelligenza Artificiale per veicoli autonomi aerei, terrestri e marini, interfacce uomo-macchina e sistemi interattivi uomo-robot.  

Università Campus Bio-Medico di Roma (UCBM)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore L'Università Campus Bio-Medico di Roma è la sede e riferimento nella Regione Lazio del Centro di Competenza ARTES 4.0. Offre servizi nell’ambito delle aree della robotica avanzata e collaborativa e delle tecnologie digitali abilitanti collegate con particolare riferimento alla Sanità 4.0 e alla sicurezza, con approccio inclusivo nei confronti anche di altri ambiti, a fronte dei bisogni di formazione e di innovazione delle aziende interessate ai servizi del "macronodo".  

Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore Il Consiglio Nazionale delle Ricerche partecipa al Centro di Competenza ad Alta Specializzazione ARTES 4.0.  In qualità di "Macronodo" di ARTES 4.0, offre un set completo di servizi, competenze e infrastrutture a disposizione delle aziende che vogliano realizzare in maniera efficace e rapida una vera innovazione tecnologica, di prodotto e di processo attraverso il centro di competenza. Le tematiche principali messe a disposizione spaziano dalla robotica fino alle tecnologie abilitanti ad essa connesse: sensoristica avanzata chimico-fisica, reti e sistemi di comunicazione innovativi, additive manufacturing, materiali avanzati. Lo fa dalle sedi di Firenze, Pisa, Palermo, Catania.

Università Politecnica delle Marche (UNIVPM)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore L'Università Politecnica delle Marche partecipa al Centro di Competenza ad Alta Specializzazione ARTES 4.0.  Nel suo ruolo di "Macronodo" di ARTES 4.0. l'Università Politecnica delle Marche ha come obiettivo principale quello di favorire la crescita competitiva e produttiva prioritariamente delle Piccole Medie Imprese (PMI) nei settori legati alle proprie principali aree di ricerca e trasferimento tecnologico.  In particolare il "Macronodo" vuole fornire soluzioni innovative su dimostratori disponibili nei vari ambiti manifatturieri allo scopo di fornire soluzioni percorribili e facilmente integrabili con le realtà aziendali.  Dipartimenti di Eccellenza finanziati dal MIUR: Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche - DIISM Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Architettura - DICEA  Dipartimento di Management - DIMA

Scuola IMT Alti Studi Lucca (IMT)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore La Scuola IMT Alti Studi Lucca è un'istituzione universitaria, di ricerca e alta formazione, con ordinamento speciale. Oggetto principale di studio è l’analisi dei sistemi economici, sociali, tecnologici e culturali. Sin dalla sua fondazione, la Scuola IMT si è distinta per la qualità e la capacità innovativa della sua ricerca e del suo programma di dottorato, e per la sua natura interdisciplinare, caratterizzata dalla complementarietà di metodologie desunte da materie quali l’economia, l’ingegneria, l’informatica, la matematica applicata, la fisica, le neuroscienze cognitive e sociali, la storia politica, l’archeologia, la storia dell’arte e l’analisi e la gestione del patrimonio culturale. Nel suo ruolo di "Macronodo" di ARTES 4.0, IMT si caratterizza per avere una visione approccio multidisciplinare alle varie tematiche trattate fra cui: Automazione industriale, Cybersecurity, Big Data, Virtual testing, Additive manufacturing, Strategie digitali e modelli di business, Business behavior, Open innovation Economia dell’innovazione, Neuroscienze, modelli di Networks, Intelligenza Artificiale e Analisi del comportamento strategico.

Università degli Studi di Sassari (UNISS)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore L'Università degli Studi di Sassari nasce per ascoltare e soddisfare i bisogni di innovazione delle imprese grazie ad attività di orientamento, formazione e di supporto allo sviluppo di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale nell’ambito Industria 4.0. Nel suo ruolo di "Macronodo" di ARTES 4.0, si occupa di attività di orientamento, formazione e innovazione alle imprese rispetto a tematiche che riguardano l’impatto della robotica, cobotica, realtà aumentata e virtuale, machine learning, e tecnologia aptica all’interno dei processi organizzativi/gestionali e di innovazione delle imprese dedicando particolare attenzione all’analisi degli impatti che tali tecnologie possono produrre nella gestione delle loro relazioni di mercato (B2B , B2C, B2B2C) e, più in particolare, sulla customer experience. Dipartimenti di Eccellenza finanziati dal MIUR: Dipartimento di Scienze economiche e aziendali - DiSEa

Università di Siena (UNISI)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore L'Università di Siena partecipa al Centro di Competenza ad Alta Specializzazione ARTES 4.0.  Nel suo ruolo di "Macronodo" di ARTES 4.0, ha come ambito strategico le Scienze della Vita ed i seguenti obiettivi e aree tematiche:  - automazione di processi produttivi, gestione di Big Data, Robotica, Intelligenza Artificiale per applicazioni nella Medicina Personalizzata e di Precisione e sviluppo sostenibile di Biotech-farma, agrifood, bioeconomia e industria bio-based.  - Tecnologie ed applicazioni basate su Intelligenza Artificiale per l’elaborazione, l’integrazione ed analisi di dati provenienti dall’ambito sanitario e farmaceutico, tali da fornire previsioni o raccomandazioni per la diagnosi, la terapia, lo stato di salute, lo stile di vita, la nutrizione definendo nuovi modelli sanitari e migliorando gli esiti terapeutici, nell’ottica di una crescita sostenibile del servizio sanitario.  - Sviluppo di sistemi didattico-formativi innovativi immersivi con Realtà Virtuale e Aumentata nel settore Biotech-farma, agrifood, bio-based, bioeconomia, sanità e più in generale nell'healthcare. Dipartimenti di Eccellenza finanziati dal MIUR: Dipartimento Biotecnologie, Chimica e Farmacia – DBCF

Scuola Normale Superiore (SNS)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore La Scuola Normale Superiore (meglio conosciuta in Italia come "la Normale") è una scuola superiore universitaria con sede a Pisa e Firenze. Svolge attività di formazione dottorale e postdottorale.  La Scuola Normale Superiore partecipa al Centro di Competenza ad Alta Specializzazione ARTES 4.0, con la Classe Accademica di Scienze (Dipartimento di Eccellenza finanziato dal MIUR). In particolare, le aree tematiche scientifiche del "macronodo" riguardano le seguenti tecnologie abilitanti: • Big Data and Analytics: matematica per la finanza, analisi statistica dei dati, modellistica matematica, analisi numerica, calcolo scientifico ad alte prestazioni e metodi per l’analisi di grafi e reti di grandi dimensioni; • Additive Manufacturing: materiali innovativi, materiali compositi funzionali per prodotti e processi;  • Advanced Manufacturing Solutions: nanotecnologie e materiali nanostrutturati innovativi, materiali compositi, coating funzionali;   • Augmented Reality: sviluppo di applicazioni per realtà aumentata su Head Up Displays;  • Simulation: analisi numerica e sviluppo di algoritmi numerici efficienti per risolvere problemi di grande dimensionalità per le scienze fisiche, chimiche e farmaceutiche, usando tecniche che spaziano dalla meccanica quantistica a metodi ibridi quantomeccanici-classici o metodi puramente classici.  Dipartimenti di Eccellenza finanziati dal MIUR: Classe Accademica di Scienze 

Università degli studi di Firenze (UNIFI)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore L'Università di Firenze partecipa al Centro di Competenza ad Alta Specializzazione ARTES 4.0.  Nel suo ruolo di "Macronodo" di ARTES 4.0, si occupa delle seguenti aree tematiche scientifiche e tecnologiche: •Sistemi di produzione avanzati, robotizzati e connessi, supply chain, sistemi embedded, IoT, reti di telecomunicazione; •    Soluzioni avanzate per: data science, big data, machine learning e data analytics, business intelligence (data warehouse & data mining); •    Nanotecnologie e materiali nanostrutturati innovativi, materiali compositi, formulazioni, chimica industriale, chimica applicata; •    Innovazioni digitali manageriali e di marketing, controllo del rischio e ampliamento dei mercati, sviluppo di tecniche di internazionalizzazione delle PMI; •    Metodi statistici di controllo del prodotto e del processo; •    Computer experiments e simulazioni per la qualità e l’affidabilità del prodotto. Dipartimenti di Eccellenza finanziati dal MIUR: Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff” Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni "G. Parenti" Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa

Università di Pisa (UNIPI)

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore L'Università di Pisa partecipa alla promozione delle attività di ARTES 4.0 e contribuisce alla raccolta delle richieste di servizi di orientamento, formazione e innovazione ricerca industriale e sviluppo sperimentale, consulenza delle aziende che si rivolgono al Centro di Competenza.  Le aree di specializzazione del "macronodo" UniPi coprono diversi aspetti centrali rispetto alle tematiche di ARTES4.0 e dell’Industria 4.0 più in generale.  Nel suo ruolo di "Macronodo" di ARTES 4.0, UniPi offre know-how specifico sulle aree:  •    Automazione e ottimizzazione low-cost di processi produttivi, tracciabilità, logistica; •    Industrial Big Data & Analytics; •    Industrial Internet of Things (IoT); •    Manifattura innovativa (additive manufacturing, nano-Tecnologie, modelli CAE); •    Robotica collaborativa, veicoli robotici coordinati, manipolazione e afferraggio, protesi. Le competenze afferenti al "macronodo" UniPi riguardano sia aspetti hardware (dalla sensoristica alla robotica, a vari livelli di qualità e specializzazione) che aspetti più propriamente software (dalla raccolta e stoccaggio dati fino alle tecniche di elaborazione dati con know-how specifici su trattamento di big data e tecniche di Artificial Intelligence (AI)).  Dipartimenti di Eccellenza finanziati dal MIUR: Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione Dipartimento di Fisica "Enrico Fermi” Dipartimento di Informatica

Scuola Superiore Sant’Anna

Febbraio 27, 2024

Tipologia Socio: Socio Fondatore La Scuola Superiore Sant’Anna è un istituto universitario pubblico a statuto speciale, che opera nel campo delle scienze applicate: Scienze economiche e manageriali, Scienze Giuridiche, Scienze Politiche, Scienze agrarie e biotecnologie vegetali, Scienze Mediche e Ingegneria Industriale e dell'Informazione. Per quanto riguarda le attività in ARTES 4.0, come coordinatrice di macronodo la Scuola Superiore Sant'Anna coniuga al suo interno competenze fondamentali trasversali. Nel suo ruolo di "Macronodo" di ARTES 4.0, sono attivi due domini principali: l’ingegneria, con particolare riferimento all’ICT, la robotica e le tecnologie industriali 4.0 e l’economia e management, con particolare riferimento all’Open Innovation e R&D Management, l’Economia dell’innovazione e dinamica industriale. Il "Macronodo" svolge attività di orientamento verso le imprese Italiane, per identificare da un lato i bisogni di innovazione tecnologica, fornire un supporto per la gestione dell’innovazione ed il matching tecnico, anche attraverso l’organizzazione di eventi di sensibilizzazione su temi centrali di politica economica e dell’innovazione. Organizza inoltre iniziative di formazione specifiche, quali master di II livello, corsi di dottorato e corsi specifici di formazione professionale, che faranno uso anche di linee tecnologiche dimostrative.  Per stimolare i progetti di innovazione il "Macronodo" realizza in particolare linee dimostrative per l’analisi di fattibilità di case studies innovativi e lo svolgimento di studi pilota nell’ambito delle tecnologie abilitanti dell'industria 4.0. Dipartimenti di Eccellenza finanziati dal MIUR: -Istituto di BioRobotica e Istituto di Tecnologie della Comunicazione dell'Informazione e della Percezione – TeCIP - Istituto di Management e Istituto di Economia).

Verifica dei disegni dell’Ufficio tecnico con AI prima della produzione

Febbraio 12, 2024

La quarta rivoluzione industriale attualmente in corso comporta un’innovazione radicale degli impianti produttivi e rappresenta un’importante opportunità di espansione per il settore dell’automazione industriale. La visione artificiale, la sensoristica avanzata e gli algoritmi di intelligenza artificiale abilitano l’esecuzione automatica di lavorazioni. Qui un Socio ARTES 4.0 descrive un caso in cui si è sviluppato un algoritmo per eliminare l’errore umano nella trasmissione dei dati di progetto.  Tecnologie Abilitanti: Big Data & Analytics Tecnologia abilitante: Intelligenza artificiale/Neurocomputing; Settore industriale: Manifatturiero, energia e utilities (produzione); Cliente target: Primaria società al mondo nel settore dell’Oil&Gas in grado di offrire congiuntamente attrezzature all’avanguardia, servizi e soluzioni digitali per l’intera catena del valore dell’industria. Problema affrontato: Trovare un modo di limitare gli errori umani nella determinazione di quote progettuali e loro trasmissione al machining. Soluzione tecnica proposta: Sviluppo e validazione dell’algoritmo di machine learning. Unicità della soluzione: Primo esempio di machine learning per supporto della progettazione per la produzione. Risultati in termini numerici: Standardizzazione (100%) del livello di skills necessarie alla copertura della funzione; Quantificazione del numero di quote su cui l’algoritmo doveva estrapolare le tolleranze desiderati ottimali; Quantificazione del numero di rilievi per ogni quota; Estrazione degli ultimi 2 anni di produzione di ogni famiglia di componenti.   Keywords: AI, Manufacturing, Design, Quota, Tolleranza, Valore; Fonte: Pure Power Control S.r.l.   Per maggiori informazioni sull'autore del caso d'uso: www.purepowercontrol.com

Monitorare le condizioni di salute di un guidatore professionale tramite algoritmi di Intelligenza Artificiale

Febbraio 12, 2024

Un Socio ARTES 4.0 attraverso tecnologie di Intelligenza Artificiale  e sensori biometrici indossabili, abilita il controllo delle condizioni di salute e dei livelli di attenzione del guidatore di un veicolo e attiva l’ Alerting in caso di pericolo.  Tecnologie Abilitanti: Big Data & Analytics Tecnologia abilitante:  Big Data & Analytics,  Robotica e Intelligenza Artificiale,  Internet of Things,  Cloud Computing;  Cliente target: Aziende di trasporto pubbliche/ private. Problema affrontato: Monitorare le condizioni di salute e i livelli di attenzione dei guidatori professionali di veicoli industriali. Soluzione tecnica proposta: Il progetto SAFE DEMON, sviluppato assieme ad altri partner, realizza una soluzione per il controllo continuo delle condizioni di salute e di attenzione del guidatore di un veicolo, attraverso il monitoraggio continuo di alcuni parametri biometrici di particolare interesse. La soluzione, allo stesso tempo, effettua il rilevamento delle performance di guida nel contesto stradale e di traffico in cui il veicolo si trova, attraverso il monitoraggio dei parametri dinamici del veicolo, dell’infrastruttura stradale (attraverso telecamere), e di eventuali comunicazioni Vehicle-to-Vehicle e Vehicle-to-Infrastructure. La soluzione implementa algoritmi di “fusion” dei dati da tutte le sorgenti di sensori per effettuare una sintesi sul corretto comportamento del veicolo e per prevenire eventuali situazioni di pericolo. Unicità della soluzione: Non esistono soluzioni allo stato dell’arte con capacità simili al sistema SAFE DEMON. Risultati in termini numerici: Riduzione dei rischi di incidente durante il servizio. Possibile riduzione del premio assicurativo per le imprese che adottano in sistema. Reimpiego operativo di personale con precedenti episodi clinici invalidanti che altrimenti sarebbe costretto ad un lavoro di ufficio.   Keywords: Artificial Intelligence, Computer Vision, Internet of Things, Cloud Computing, Sensor Data Fusion Fonte: Xenia Progetti S.r.l.   Per maggiori informazioni sull'autore del caso d'uso: https://www.xeniaprogetti.it/

Mobilità sostenibile per le Smart Cities: sempre più connessi!

Febbraio 12, 2024

Un Socio ARTES 4.0 propone una soluzione per migliorare il benessere del cittadino attraverso l’analisi semantica delle informazioni provenienti da più piattaforme digitali ormai sempre più presenti per lo sviluppo delle Smart city.   Tecnologie Abilitanti: Big Data & Analytics Tecnologia abilitante:  Big Data & Analytics,  Internet of Things; Cliente target: Mobility Manager e Responsabili del traffico cittadino (Pubblica Amministrazione). Problema affrontato: Inquinamento e traffico sono delle variabili che pregiudicano la fruizione sostenibile della città da parte dei cittadini e dei turisti. Soluzione tecnica proposta: La soluzione propone un approccio olistico alla gestione della mobilità dei cittadini e dei turisti, attraverso una analisi semantica di tutte le informazioni che possono avere impatto sulla mobilità. Il sistema, infatti, acquisisce ed analizza dati ambientali, flussi di traffico, disponibilità di parcheggi, “Sentiment” attraverso i social, Open Data sui punti di interesse cittadino, Trasporto Pubblico Locale, ecc., per fornire al Mobility Manager un quadro sintetico della mobilità. Una App a disposizione del cittadino/turista, oltre a fornire informazioni utili alla mobilità, permette anche la segnalazione di eventuali disservizi. Unicità della soluzione: Il sistema utilizza un approccio Big Data su una pletora di informazioni da sorgenti eterogenee e sintetizza la sua analisi semantica a beneficio sia del Mobility Manager che del cittadino (attraverso una APP). La piattaforma è stata realizzata in partnership con Corvallis SpA e ParkSmart srl. Risultati in termini numerici: Miglioramento (+20%) della mobilità urbana e periurbana e (+30%) del sentiment della popolazione. Keywords: Mobilità Sostenibile, Sensori IoT, Computer Vision, Sentiment Analysis, Trasporto Pubblico Locale, Inquinamento ambientale Fonte: Xenia Progetti S.r.l.   Per maggiori informazioni sull'autore del caso d'uso: https://www.xeniaprogetti.it/

Business Process Management: uno strumento per il monitoraggio e l’ottimizzazione dei processi

Febbraio 12, 2024

Un Socio ARTES 4.0 propone un sistema per il monitoraggio, controllo di gestione e ottimizzazione delle performance dei processi aziendali.  Tecnologie Abilitanti: Big Data & Analytics Tecnologia abilitante: Big Data & Analytics; Cliente target: Aziende Industriali. Problema affrontato: Misurare, monitorare e ottimizzare le performance dei processi aziendali. Soluzione tecnica proposta: La soluzione sviluppata costruisce un modello di Business Intelligence che permette di definire KPI, dashboard di controllo e monitoraggio dei processi aziendali, trasformando i dati in informazione e conoscenza. Tali strumenti permettono al management aziendale il monitoraggio di tutte le aree di business dell’azienda e rappresentano per questo un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza. Unicità della soluzione: La soluzione di Business Intelligence è altamente personalizzabile e offre gli strumenti adatti per le specifiche esigenze aziendali di controllo, monitoraggio e ottimizzazione. Risultati in termini numerici: Incremento del 20% delle performance aziendali.   Keywords: Business Intelligence, DataWarehouse, Key Performance Indicator (KPI), Dashboard di Controllo, Cruscotto di Monitoraggio, Sistemi di Supporto alle Decisioni, Big Data   Fonte: Xenia Progetti S.r.l.   Per maggiori informazioni sull'autore del caso d'uso: https://www.xeniaprogetti.it/

Monitoraggio di mezzi mobili attraverso algoritmi di Intelligenza artificiale

Febbraio 12, 2024

La soluzione tecnologica proposta consente il monitoraggio e controllo di automezzi in movimento attraverso l’acquisizione e analisi tramite Computer Vision & Artificial Intelligence nelle zone ad alto interesse per individuare anomalie.   Tecnologie Abilitanti: Big Data & Analytics Tecnologia abilitante:  Big Data & Analytics,  Robotica e Intelligenza Artificiale; Cliente target: Ambiti Industriali, Mobilità Sostenibile. Problema affrontato: Individuare inefficienze, anomalie e comportamenti illeciti durante le operazioni di carico/scarico all’interno di siti industriali o in contesti Smart Cities. Soluzione tecnica proposta: La soluzione consente il monitoraggio e il controllo di automezzi in movimento nei siti industriali, e non solo, tramite algoritmi di Computer Vision & Artificial Intelligence. Il sistema prevede:  l’acquisizione di immagini dei mezzi nelle zone di carico/scarico e il loro invio a una centrale operativa l’etichettatura delle immagini in funzione della specificità da monitorare. la realizzazione di modelli di Artificial Intelligence e di Business Logic per verificare i processi normali e individuare le anomalie. Unicità della soluzione: La soluzione proposta è altamente personalizzabile. La fase di training degli algoritmi dipende dal contesto e dal dominio applicativo. Risultati in termini numerici: Riduzione dei costi di gestione, incremento dell’efficienza nella logistica dei siti, segnalazione di comportamenti illeciti, ecc. Keywords: Artificial Intelligence, Computer Vision, Behavioural Analysis, Business logic, Domain Adaptation, Context Augmentation Fonte: Xenia Progetti S.r.l.   Per maggiori informazioni sull'autore del caso d'uso: https://www.xeniaprogetti.it/

Motori di ricerca semantici per collezioni testuali

Febbraio 12, 2024

Un Socio ARTES 4.0 descrive un software di Text Mining & Analytics, TagMe, le cui basi scientifiche sono state pubblicate su riviste e conferenze internazionali del settore, e la piattaforma contenente altri tool di Text Analytics, è stata oggetto di collaborazioni industriali internazionali per lo sviluppo di strumenti di analisi di news, tweets, post, e di motori di ricerca di nuova generazione.  Tecnologie Abilitanti: Big Data & Analytics Tecnologia abilitante:  Big data&Analytics/Data science&mining; Settore industriale: ICT; Cliente target: Aziende che gestiscono Big Data testuali e hanno la necessità di sviluppare strumenti di Text mining e analytics per estrarre conoscenza da essi. Problema affrontato: I dati testuali sono non strutturati e quindi c'è bisogno di strumenti complessi basati su tecniche di Natural Language Processing (NLP), machine learning, strutture dati avanzate che, operando anche su Knowledge Base, siano in grado di estrarre conoscenza da essi. Soluzione tecnica proposta: Si tratta di una delle prime piattaforme di Text Analytics al mondo a includere la tecnica di “annotazione semantica” dei testi. Questa identifica, efficientemente ed efficacemente, sequenze significative di termini nel testo in input e le collega alle pagine di Wikipedia che sono pertinenti a descriverne il significato. Il software che implementa questi algoritmi di annotazione prende il nome di TagMe. Esso è in grado di annotare testi in lingua italiana, inglese e tedesca (potenzialmente estendibile ad altre lingue). TagMe risulta correntemente uno dei tool di riferimento internazionale sia a livello accademico che industriale nel contesto dell’annotazione testuale. Attualmente è disponibile nella Infrastruttura di Ricerca SoBigData.eu, finanziata nell’ambito di H2020. TagMe ha ricevuto fino a oggi oltre un miliardo di richieste di annotazione tramite la sua interfaccia API. L’elemento di successo consiste nel fatto che TagMe consente di rappresentare un testo non più, e non solo, come un insieme di parole quanto piuttosto come un “grafo di concetti” derivati dall’annotazione semantica del testo in input. I risultati scientifici di questi ultimi anni hanno dimostrato che questa rappresentazione è molto potente perché fornisce ai testi una “contestualizzazione” particolarmente significativa la quale permette di superare le limitazioni del classico paradigma del Bag-of-Words menzionate precedentemente. Infatti, non solo i concetti identificati hanno un significato univoco (a differenza delle parole) ma in più, essendo essi parte di una base di conoscenza (Knowledge Base) come Wikipedia o Wikidata, sono associati ai dati più importanti relativi a quel concetto e linkati tra loro. Questo crea un "ponte" tra il linguaggio scritto e un “frammento” della conoscenza umana. Unicità della soluzione: La tecnologia proposta è stata sviluppata nel corso di 10 anni dal laboratorio Acube Lab dell'Università di Pisa, grazie anche a due Google Faculty Awards (2010 e 2012), e vari altri progetti nazionali e internazionali, alcuni in collaborazione con aziende prestigiose. TagMe fa parte di una piattaforma più estesa che offre anche altri strumenti di Text Analytics che si appoggiano o estendono questo tool, e sono disponibili su: https://services.d4science.org/web/tagme.  Risultati in termini numerici: Gli strumenti di Text Analytics messi a disposizione dalla piattaforma raggiungono prestazioni allo stato dell'arte con percentuali di accuratezza nella annotazione semantica dei testi che, in alcuni casi, superano il 90%. Keywords: Semantic Search, Text analytics, Search Engines, Web analytics Fonte: Università di Pisa   Per maggiori informazioni sull'autore del caso d'uso:  www.artes4.it/Contattaci

ASSISTANT: AI-based Surveillance System for people detectIon & Safe social disTANce deTection

Febbraio 12, 2024

Un Socio ARTES 4.0 ha sviluppato un sistema basato su DNN (Deep Neural Network) per fronteggiare le disposizioni di legge conseguenti al COVID-19, in particolare nell’assicurare il rispetto della distanza di sicurezza e l’evitare il verificarsi di assembramenti in ambienti indoor o outdoor. La soluzione tecnologica ha TRL 6.  Tecnologie Abilitanti: Big Data & Analytics Tecnologia abilitante: Internet of things/ Sensori, attuatori, trasmettitori, tag, embedded system (Hardware);  Big data&Analytics/Pattern Recognition; Settore industriale: Sicurezza sul lavoro; Cliente target: Aziende che propongono sistemi ICT per sorveglianza e/o sistemi per sicurezza sul lavoro. Problema affrontato: Sistema garantire il distanziamento sociale per la sicurezza nei luoghi di lavoro. Soluzione tecnica proposta: ASSISTANT è un sistema basato su DNN (Deep Neural Network) implementato su sistemi embedded (e.g. Jetson Nano di Nvidia) che processa in tempo-reale i dati da telecamere in sistemi di videosorveglianza effettua rilevazione della presenza di persone sia in ambienti indoor o outdoor. Inoltre, il sistema rileva il rispetto o meno della distanza sociale di sicurezza covid-19 (per sicurezza sul lavoro): oltre a identificare e contare le persone, acquisisce anche in tempo reale la dimensione dello spazio in cui operano, inviando warning se la distanza sociale (massimo numero di persone in una area, distanza tra le persone) non è rispettata. ASSISTANT è compatibile con implementazione in tempo reale su sistemi embedded (e.g. Jetson Nano di Nvidia): può essere interconnessa a videocamere, oppure ricevere video da IP camera tramite reti Ethernet o Wi-Fi.  Unicità della soluzione: ASSISTANT, sviluppato presso il laboratorio I-CAS (Integrated and Embedded Circuits and Systems) del Socio ARTES 4.0, è compatibile con qualsiasi tipo di telecamera: con interfacciamento diretto o tramite flussi di videocamere remote già installate. In pratica ASSISTANT può trasformare una rete CCTV esistente in un sistema per sicurezza sul lavoro (distanziamento sociale). Risultati in termini numerici: ASSISTANT implementa la DNN in tempo reale fino a 30 frame/s su sistema embedded con consumo di potenza di pochi Watt ed è interfacciabile sia con reti cablate, e.g. Ethernet, che wireless, Bluetooth o Wi-Fi, creare sistemi distribuiti di sorveglianza per sicurezza sul lavoro. Inoltre, il sistema funziona sia in ambiti indoor che outdoor.   Keywords: Intelligenza artificiale, Sicurezza sul lavoro, Videosorveglianza, Analisi rispetto distanza sociale COVID-19, DNN, Sistemi embedded in tempo reale; Fonte: Università di Pisa (Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione)   Per maggiori informazioni sull'autore del caso d'uso:  www.artes4.it/Contattaci

Deep Neural Network (DNN) in tempo-reale su sistemi embedded: videosorveglianza antincendio

Febbraio 12, 2024

Un Socio ARTES 4.0 mette a disposizione una soluzione tecnologica di Intelligenza artificiale per sistemi antincendio denominata “ADVISED”: Ai Distributed VIdeo Smoke and fire Early warning/Detection (TRL 7).  Tecnologie Abilitanti: Big Data & Analytics Tecnologia abilitante:  Big data&Analytics/Pattern Recognition;  Internet of things/ Sensori, attuatori, trasmettitori,tag, embedded system (Hardware); Settore industriale: Sicurezza sul lavoro, Ambiente, Impiantistica, Trasporti; Cliente target: Aziende che propongono sistemi ICT per sorveglianza e/o sistemi per sicurezza sul lavoro o sistemi antincendio per impianti industriali, traporti, smart cities, luoghi di lavoro. Problema affrontato: Necessità di rilevazione della presenza di fumo e fiamme per sicurezza nei trasporti/smart-cities/luoghi di lavoro. Soluzione tecnica proposta: ADVISED è un sistema basato su DNN (Deep Neural Network) implementato su vari sistemi embedded che processa in tempo-reale i dati da telecamere in sistemi di videosorveglianza ed effettua sia rilevazione della presenza di fumo che di fiamme (in ambienti indoor o outdoor) e permette di inviare allarmi in tempi rapidi (secondi), a differenza dei diversi minuti tipici dei sistemi tradizionali.  Il sistema è compatibile con implementazione in tempo reale su sistemi embedded (e.g.  Jetson Nano o Jetson AGX di Nvidia, RPI3 e RPI4, FPGA Xilinx ZynQ) e può sia essere interconnessa a videocamere e sia ricevere video da IP camera tramite reti Ethernet o Wi-Fi.  ADVISED processa in tempo-reale i dati da telecamere in sistemi di videosorveglianza ed effettua sia rilevazione della presenza di fumo che di fiamme (sia in ambienti indoor o outdoor) e permette di inviare allarmi in tempi rapidi, pochi secondi, contro i diversi minuti di sistemi tradizionali. Unicità della soluzione: ADVISED, sviluppato presso il laboratorio I-CAS (Integrated and Embedded Circuits and Systems), è una soluzione unica in quanto compatibile con qualsiasi tipo di telecamera: con interfacciamento diretto o tramite flussi di videocamere remote già installate.  In pratica ADVISED trasforma una rete CCTV già esistente (in una smart city o a bordo di sistemi di trasporto passeggeri, per fare solo due esempi), in un sistema per sicurezza anti-fumo/anti-incendio con tempi di risposta rapidi. ADVISED è disponibile su varie piattaforme implementative. Risultati in termini numerici: ADVISED implementa una innovativa DNN in tempo reale fino a 30 frame/s su sistema embedded con consumo di potenza di pochi Watt ed è interfacciabile sia con reti cablate, e.g. Ethernet, che wireless, Bluetooth o Wi-Fi, e creare sistemi distribuiti di sorveglianza per anti-incendio che anti fumo. Inoltre, il sistema funziona sia in ambiti indoor che outdoor ed è stato testato anche con dati forniti da partner industriali (Trenitalia S.p.A.)   Keywords: Intelligenza artificiale, AI, Sicurezza nei trasporti/smart-cities/luoghi di lavoro, Videosorveglianza, Antincendio, DNN, Sistemi embedded in tempo reale; Fonte: Università di Pisa (Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione) Per maggiori informazioni sull'autore del caso d'uso:  www.artes4.it/Contattaci

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su notizie e informazioni di possibile tuo interesse